L’abbondanza. Clafoutis ai lamponi e mirtilli con cioccolato bianco e lavanda

IMG_2710

Lo scorso fine settimana sono andata a pranzo con degli amici in un agriturismo biologico nel Chianti. All’ombra di un gazebo bianco abbiamo bevuto vino francese e mangiato del pesce cucinato e presentato in maniera a dir poco strepitosa, con mille contrasti di sapori, guarnito con petali di fiori edibili… insomma, esattamente come piace a me. Era un giorno di sole, il cielo era limpido ed eravamo all’interno del più bel giardino che io abbia mai visto: aiuole rigogliose, ricche della più ampia varietà di piante, fra cui oltre cinquecento tipi solamente di rose, in un infinito, ordinato caos… qua e là per terra c’erano piccole e dolcissime fragoline selvatiche, l’erba era morbida, l’aria profumata, i colori tipici di un film di Sorrentino. Era tutto semplicemente perfetto.

IMG_2709

Questo dolce è nato in quel giardino, credo: ho provato a  unire colori, sapori e profumi nello stesso gioco sinestetico di quel giorno… e l’ho voluto ricco, perché la natura è abbondanza, bellezza, gioia.

IMG_2718

Il clafoutis è un dolce molto umido, dalla consistenza morbida, a base di latte e nella sua versione originale l’impasto non è particolarmente dolce. Ho aggiunto del cioccolato bianco fuso per dare contrasto alla nota asprigna dei frutti rossi: la lavanda ha aggiunto un’aroma secondo me eccezionale, ma è anche vero che ultimamente la sto mettendo un po’ ovunque perché l’adoro. Se non ne siete grandi amanti, vi consiglio di spezzettare sulla torta, una volta cotta, due foglioline di menta fresca.

Clafoutis ai lamponi e mirtilli con cioccolato bianco e lavanda

3 uova

70 gr. di zucchero di canna

130 gr. di farina di kamut

100 gr. di cioccolato bianco

250 ml di latte di capra

250 gr. di lamponi e mirtilli, in proporzione variabile

1/2 cucchiaino di fiori di lavanda

zucchero a velo per guarnire

Mettere il cioccolato bianco a sciogliere a bagnomaria e tenete da parte. Accendete il forno a 180°C e lavate i frutti rossi. In una ciotola, sbattete le uova con lo zucchero con una frusta per qualche minuto. Aggiungete la farina poco alla volta sempre mescolando, quindi incorporate il cioccolato bianco e infine il latte, versandolo a filo.

Foderate una teglia di  28 cm di diametro con carta da forno e imburrate  il fondo e i bordi. Disponete sul fondo i lamponi e quindi i mirtilli. Con l’aiuto di un mestolo coprite la frutta con l’impasto. Spargete infine i fiori di lavanda e infornate per circa 30 minuti. A cottura ultimata lasciate raffreddare un poco e spolverate di zucchero a velo.

IMG_2713

IMG_2717

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...