Oro. Sciroppo alle viole

Rielaboro le tracce del passaggio. Le orme impresse nella sabbia bagnata. Chiudo le ferite con  filo di vetro. Tesso trame con linee invisibili e guardo il cielo mite. Misuro il tempo come funzione del pensiero, e conto il vuoto fra un respiro e l’altro. Le parole che ancora devo dire, quelle che danno il senso, che incorniciano il quadro. Le parole più difficili. Curo con le viole la notte senza sonno.  Mi perdo negli occhi e nei sorrisi, negli abbracci ritrovo la mia pace. Bevo parole da calici dorati. Così semino spiccioli e raccolgo oro.

Continua a leggere

Annunci

Stay alive. Tisana ghiacciata alla menta e limone

IMG_2869

Beati voi che lo amate tanto. Io questo gran caldo lo odio. Divento gonfia come una zampogna, mi gira la testa, sudo sette camicie e vorrei solo che finisse. Invece no, il caldo persiste, si intensifica, il meteo prevede altri dieci giorni di questo patema e chi non può andare al mare cerca di sopravvivere, in qualche modo, a queste giornate infinite.

Ho imparato da mia mamma a fare la tisana che vi propongo oggi. Da produrre in quantità industriali e da bere ghiacciata, le fu suggerita qualche anno fa da un medico illuminato che gliene consigliò l’assunzione al posto delle notissime bustine che molti di voi si staranno sparando per endovena in questi giorni. Perché quanto a vitamine e sali minerali, questa tisana è un vero toccasana. Provate e ditemi! E’ molto facile da preparare e si conserva diversi giorni, anche se vi consiglio di prepararla la sera per il giorno dopo e di dotarvi di thermos per portarvela con voi 🙂

Continua a leggere