Aprile, dolce dormire e una torta di mele e mascarpone

IMG_3279

Aprile è il mese del sonno e confesso che nel tempo libero non sto facendo quasi altro che dormire. Come una lucertola, ho assaporato i primi caldi del mese stesa al sole a sonnecchiare. Come una moderna Bella Addormentata nel Bosco, ho passato grigi pomeriggi di pioggia avvolta nel mio plaid, sul divano, a leggere un libro e a ricaricare le batterie con una tazza di thè bancha profumato, con sentori di sottobosco, regalo della mia dolce sorella.

Anche la cucina dorme, silenziosa, frequentata poco spesso e  per preparazioni veloci, di cui ho poco da raccontare. Non so se si è capito, ma gli sbalzi termici e la primavera mi hanno messo una gran voglia di non far nulla! E purtroppo non ho scritto nulla nemmeno sul blog per quasi un mese… Per farmi perdonare torno con una torta morbida e profumata che vi consiglio di provare subito 🙂

IMG_3282

Adoro le torte di mele, tutte, e vi consiglio di dare un occhio qui per farvi ispirare, come ho fatto io, ma le mie preferite sono quelle dove la mela fa da regina e l’impasto risulta quasi un accessorio, come questa, il bigolotto del mio papà, anche se dopo aver provato la torta che vi propongo oggi devo dire che si è guadagnata forse il primo posto nel  mio cuore! Le mele devono essere tagliate grossolanamente, in modo che in cottura diventino morbide ma mantengano anche la loro consistenza. Il mascarpone rende l’impasto soffice, quasi umido, che contrasta amabilmente con la crosticina della torta che si forma naturalmente cospargendone di zucchero la superficie prima di infornarla.  E voi, avete la vostra torta di mele preferita? 

IMG_3280

Torta di mele e mascarpone

2 mele

1/2 limone (succo)

2 uova

100 gr. zucchero + quello per guarnire

125 gr. di mascarpone

1 filo generoso di olio di semi di girasole

160 gr. di farina

1 cucchiaio di fecola di patate

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1/2 cucchiaino di polvere di vaniglia

8 gr. di lievito

Sbucciate e tagliate le mele a pezzetti non troppo piccoli, e mettetele in una ciotola con del succo di limone. Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto chiaro e spumoso. Unite il mascarpone e l’olio di semi di girasole, quindi mescolate la farina alla fecola, al bicarbonato e alla vaniglia e aggiungetela al composto. Mescolate ora il lievito aiutandovi con un colino perché non formi grumi, infine unite le mele e mescolate. Versate l’impasto in una teglia con il fondo apribile di diametro 26 cm e rivestita di carta da forno. Livellate la torta e cospargetela di zucchero, in modo che in cottura faccia la crosticina. Cuocete in forno a 180°C per circa 25 minuti.

IMG_3284

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...