Tempo di coccole. Fesa di tacchino al latte e zucca al forno

Immagine 215

Questo piatto mi sa tanto di casa, di domenica.  Mi sa di coccole. L’arrosto al latte è un piatto che mi facevano spesso da piccola, e che a un certo punto non si è più visto. Complice forse la scoperta di una diffusa intolleranza al lattosio in famiglia, o forse è solo passato di moda, fatto è che non lo mangiavo più da tantissimi anni. Mi è tornato improvvisamente in mente una sera, quando, aggirandomi come spesso accade in stato semi-confusionale fra i banchi del supermercato, ho trovato la fesa di tacchino, un taglio che tra l’altro credo di non aver mai acquistato in vita mia.  Mi sono ricordata del coltello elettrico di papà, della padella coperta con l’arrosto già tagliato dentro, del profumo buonissimo di latte ed erbe aromatiche. Per la ricetta ho chiamato mamma, ovviamente, per scoprire poi che il suo era fatto con l’arista: vallo a capire, cosa ci dice il cervello 🙂

Immagine 198

Così domenica mi sono alzata prestissimo, ho bevuto un caffè sul divano, lentamente,  accanto al mio sonnacchioso cagnolino, ho letto un giornale.  Ho fatto una passeggiata al sole, poi, con calma, ho iniziato a preparare l’arrosto, che ho accompagnato con un contorno semplicissimo e delizioso, la zucca al forno.

Immagine 179Immagine 183

Fesa di tacchino al latte

500 gr di fesa di tacchino

350 ml di latte

1 spicchio di aglio

1 rametto di rosmarino

1 mazzetto di salvia

olio evo

sale e pepe

Tritate finemente la salvia e il rosmarino, legate la fesa di tacchino con uno spago e massaggiatela col sale. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio in un fondo di olio dentro un tegame che contenga la carne quasi di misura, fatevi rosolare la fesa su tutti i lati per qualche minuto, quindi copritela con il latte, le erbe aromatiche, e aggiustate  di sale e pepe. Fate cuocere a fuoco lento per circa 25 minuti , girando la carne di tanto in tanto. Immagine 213

 

Zucca al forno

Zucca butternut

olio

sale e pepe

qualche rametto di timo

Accendete il forno a 200°C. Tagliate la zucca a fette e disponetela su una teglia con filo di olio, sale, pepe e qualche fogliolina di timo. Cuocete per circa 20 minuti. Non togliete la buccia, si può mangiare ed è buonissima!

Immagine 231

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...