Come una maglione nero: carpaccio di salmone, finocchi e arance

  Da qualche anno sono l’addetta agli antipasti al gran cenone del 24. All’inizio inventavo qualcosa all’ultimo momento, con quello che c’era. Poi ho cominciato piano piano ad alzare il tiro. Quest’anno, complice il fatto che  l’asticella delle aspettative -com’era prevedibile-  si è notevolmente alzata, ho già tutto in mente. Mi presenterò a casa di…