Col cavolo! Un lungo inverno e il cavolfiore alternativo

IMG_2128

Quando arriva questa stagione casa mia si riempie di cavoli. Broccoli, verze, cavolini e cappucci, però onestamente il cavolfiore l’ho sempre un po’ snobbato. Fondamentalmente l’odore in cottura ai più non stuzzica l’appetito, il suo sapore un volta cotto è pressochè neutro e se per disgrazia è stato lessato con dell’aceto lo trovo anche fastidioso. Ma questa versione, nella sua geniale semplicità, merita di essere provata. Innanzitutto la cottura in forno ne limita moltissimo il tipico “aroma”, ma soprattutto è troppo più buono! La preparazione è banale, la cottura molto veloce e una volta pronto può essere accompagnato da un pesto preparato sul momento con qualunque cosa abbiate in casa, una granella di frutta secca o una grattata di pecorino.. l’inverno sarà lungo quindi liberate la fantasia! Continua a leggere

Annunci